Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

giovedì 20 dicembre 2012

L’amore non muore mai


“L’amore non muore mai”

Di Hernan Hurache Mamani

Questa è una storia vera, ed è stata scritta su richiesta dei figli: Sofía, Ángel, Martín, Sonia e
Stephan per evitare che la discriminazione razziale, sociale, religiosa ed economica continui.

L’amore ha tanti misteri. È come un gioiello formato da innumerevoli pietre preziose le cui
lucentezze si mescolano tra di loro.

Così l’essere umano, guidato da tanti pensieri, sentimenti, emozioni, desideri e bisogni, crea un’ineguagliabile illusione chiamata innamoramento. Quando questa esperienza amorosa positiva viene trasformata in passione, tenerezza, abbandono totale e dedizione muove una grande energia fisica e mentale. Un’esperienza amorosa negativa apre invece la strada alle emozioni più oscure e bestiali dell’essere umano: odio, rancore, invidia, gelosia, rabbia, sete di vendetta, tradimento, crimine e distruzione.

La storia dei grandi amori dell’umanità è il racconto delle vite tormentate di uomini e donne che hanno vissuto momenti di luce e ombra, con tutti i rispettivi alti e bassi: amore, allegria, piacere, passione, illusione, dolore, tristezza e odio. Gli uomini e le donne hanno sacrificato tutto per
amore: potere, ricchezze, beni, lavori. Per amore hanno realizzato le azioni più incredibili o sono caduti nel più profondo sconforto.

Tutti, in un dato momento della nostra vita, siamo stati fedeli devoti della Dea dell’Amore e i nostri cuori hanno battuto al ritmo dell’energia divina dell’amore incondizionato.

Questo libro narra la storia reale di due esseri che vissero e si amarono, al di là delle parole, sopravvivendo con fatica, ma sempre con l’idea di crescere nel futuro, Anton, un Indio nato in una casa umile, ma con un’intelligenza straordinaria, e una forte volontà. Egli lotta per crearsi una professione ed entrare nel mondo degli affari in una società altamente razzista.

I suoi sforzi per raggiungere il suo obiettivo e il desiderio di progresso “per coincidenza”, lo fanno incontrare con una donna che è il suo esatto opposto: una donna ricca, bianca, appartenente alla famiglia più influente della città. Karen è idealista, decisa, con il desiderio di violare i tabù di una società conservatrice. Appassionata della vita e dei suoi ideali, si innamora di lui abbandonando le ambizioni della famiglia, il razzismo dei genitori e la pressione di una società puritana.

Le differenze economiche, sociale e razziali li separano, così entrambi iniziano a vivere in un mondo in cui tessono le loro passioni, affrontano delle rinunce, vivono con dolore la separazione fino al giorno in cui la soluzione definitiva segnerà il loro destino e il loro cammino per sempre.

L’autore ci fa vivere tutti i sentimenti umani che si sviluppano lungo le entusiasmanti pagine di questo libro. Attraverso la storia di Anton e Karen… entreremo nel tempio dell’amore eterno.

“Tutti, in un momento della nostra vita, siamo stati così fedeli devoti alla dea dell’amore che i nostri cuori hanno battuto per l’energia divina dell’amore incondizionato”.

Ordinalo subito su www.unoeditori.com

Nessun commento:

Translate